Chi siamo

L’A.S.D. Vecchiazzano, storica società calcistica del forlivese, organizza per ragazzi e bambini, dai 6 ai 18 anni, corsi di avviamento propedeutici alla pratica sportiva calcistica che si svolgeranno presso il campo sportivo di Vecchiazzano a partire dale ore 15. I ragazzi saranno divisi in gruppi omogenei e seguiti da insegnanti di educazione fisica e istruttori qualificati. Durante i mesi invernali i ‘Piccoli Amici’ potranno usufruire di un campo di calcetto coperto e di corsi di nuoto seguiti da istruttori qualificati da svolgersi presso la piscina comunale di Forlì. Il settore giovanile vanta inoltre l’iscrizione nel campionato provinciale Esordienti a 9 (under 12) ed Esordienti a 11 (under 13) e nei relativi campionati regionali nelle categorie Juniores (under 20), Allievi (under 17), Giovanissimi (under 15).

Un po di storia

Nel 1972 nacque la prima organizzazione sportiva del quartiere e uno dei promotori fu proprio Giordano Mantellini detto “Baiàza”, che in futuro, anche se mai nel ruolo di presidente, sarà tra i soci più importanti dell’associazione sportiva.

Nel 1986 fu eletto presidente Ivan Soglia e la società sportiva assunse definitivamente il nome di “Associazione Calcio Vecchiazzano” e la squadra raggiunse la prima categoria.

Finalmente, nel 1989 Vecchiazzano vinse la Coppa Emilia-Romagna, manifestazione a carattere regionale riservata a 96 squadre di calcio partecipanti al Campionato di Prima Categoria e, così, il calcio Vecchiazzano andò in “promozione”.
Nel 1993 l’A.C. Vecchiazzano subisce l’improvvisa scomparsa del suo “presidentissimo” Giancarlo Bertaccini, odontotecnico forlivese e fratello del noto Pier Giuseppe Bertaccini, detto Sgabanàza. 
Nel 1996, con la presidenza di Alfredo Berti, la società ottiene il miglior risultato della sua breve storia, ottenendo il 4° posto in “promozione” alla guida del mister Massimo Zanzani. 

Nel 1998 con la fusione nel progetto Sporting Forlì, lo sforzo dell’associazione sarà dedicato solo al settore giovanile  fino al 2013 quando sotto la presidenza di Enzo Treossi, dalle ceneri del New Vecchiazzano, si ripartirà dalla Terza Categoria.

Sotto la guida di mister Mirco Zauli nella stagione 2014/2015 vincerà il campionato di Terza Categoria e salirà in Seconda iniziando un progetto che porterà molti ragazzi del settore giovanile a poter vestire la maglia della prima squadra.

Domenica 9 ottobre 2016, alla presenza del Sindaco Drei, diverse autorità forlivesi e il rappresentante della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì è stato inaugurato il nuovo campo sintetico intitolato all’apprezzatissimo “Mario Amadori” che per tanti anni ha custodito in tutto e per tutto l’intero polisportivo Nevio Treossi.